TOP
WEBMAIL

16

Dic 2019

Il 21 gennaio alle 16 nell’ambito delle “lectures” previste nella facoltà di Scienze e Tecnologie, condivideremo con studenti e aziende le nostre esperienze in ambito agro-alimentare.

Vi Aspettiamo!


Nell’industria agroalimentare il controllo dei processi produttivi e logistici tramite sistemi a sensori diffusi è la necessaria premessa per l’implementazione di un sistema di tracciabilità, l’efficientamento energetico, l’uniformazione qualitativa degli output e la manutenzione preventiva di tutti i sottosistemi coinvolti.


Nella sua accezione più ampia, il concetto stesso di qualità in campo industriale è, in qualche modo, connaturato ad una maggiore conoscenza dei parametri ambientali e di processo, e ad una loro associazione informativa spaziale e temporale (risorse materiali coinvolte, fasi produttive e tempistiche intercorse).


Dopo un’illustrazione riguardante le diverse tipologie di sistemi di monitoraggio, si presenterà l’iter che viene seguito nella progettazione e nella realizzazione di un sistema monitoraggio di un impianto industriale e di un sistema logistico.

I due casi studio proposti (impianto per la produzione di generi alimentari, sistema logistico) evidenziano come sia richiesta una conoscenza completa del ciclo produttivo/logistico per poter individuare i possibili punti di monitoraggio e i sensori più opportuni da utilizzare, per scegliere e creare l’infrastruttura di raccolta e memorizzazione di dati più adeguata ed infine per creare delle interfacce utente che si rivelino efficaci sia durante il funzionamento ordinario, sia in condizioni di criticità/arresti di linea.


UNIBZ – Facoltà di scienze e Tecnologie

Questo sito utilizza cookies
I cookie vengono utilizzati per migliorare i servizi che offriamo. Continuando la navigazione, l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del nostro sito.