TOP
WEBMAIL

13

Set 2016

Categoria: Newsletter

 

Rieccoci tutti quanti carichi e pronti ad affrontare l'autunno.
Si parte con alcune notizie flash e un memo sui nostri servizi offerti in cloud. Iniziamo poi a trattare una nuova tematica che ci terrà impegnati per i prossimi anni: Industry 4.0 IOT e big data.
Non solo asset management, anche energia - sicurezza e ambiente sono temi che ci stanno a cuore.

 

NOTIZIE FLASH

Nel Cloud più profondo: siamo orgogliosi di porre in evidenza il progetto Olivetti innovativo Nettun@Cloud per i registratori cassa che ci ha visto partecipare.
Da Repubblica Affari&Finanza - 25/07/2016 Olivetti porta sulla nuvola 300 mila pos Nettun@Cloud, la piattaforma che permette la gestione da remoto dei datti profotti dai registratoi di cassa a fini fiscali, per il magazzino e soprattutto per il monitoraggio e vendite propozionale.
L'IOT arriva anche in questo settore: a fine anno ci saranno sensori per realizzare lo smart shop!

 

 

 

Lo staff di CamperonLine e Net Surfing organizzano CamperonChef a Cantalupo Ligure dal 14 al 16 ottobre 2016. Un'occasione per ritrovarsi con gli amici con molte cose da fare e da assaggiare! Possibile prenotare qui.
Le iscrizioni sono aperte!

 

Sulla nuvola con Net Surfing

Dal '95 offriamo servizi internet (Posta elettronica, Hosting, Cloud) garantendo un elevato standard di affidabilità ai nostri Clienti.
Le risorse che gestiamo sono ormai tutte virtualizzate e ci consentono di offrire a prezzi contenuti servizi sul cloud.
Gli impianti e le infrastrutture sono gestiti in ottica di Business Continuity (alimentazione elettrica, condizionamento, anti-incendio, sicurezza perimetrale, network IP) e sono soggetti a monitoraggio e sorveglianza costanti, a opera di personale specializzato. Il servizio nel Cloud Center garantisce un insieme di risorse computazionali, di rete e storage ad uso esclusivo senza bisogno di affrontare costi di setup e problematiche di gestione che un data center fisico richiederebbero lasciando, al tempo stesso, ai clienti la completa autonomia nel controllo e gestione dell'infrastruttura virtuale.
L'architettura dei Cloud Center si basa sull'interconnessione di Virtual LAN distinte e garantisce il funzionamento in caso di guasto di ognuno degli elementi software e hardware che la caratterizzano. L'accesso alla nostra area è permesso solo a personale autorizzato; i contenuti del server sono protetti dai più sofisticati Firewall e sistemi di sicurezza che rilevano e impediscono eventuali tentativi di intrusione. La sicurezza logica è garantita dall'utilizzo di un Firewall centralizzato di "ultima generazione", in grado di fare da antivirus, anti spam e di bloccare i worm, con in più la possibilità di configurazione delle policy dei contenuti. I sistemi di protezione convenzionali spesso risultano troppo lenti e lasciano la rete pericolosamente esposta agli attacchi esterni.
I nostri cloud center sono certificati ISO 27001, lo standard di riferimento in ambito Cyber security e per questo standard offriamo le nostre competenze per formazione e consulenza.
Come tutte le norme sui sistemi di gestione, anche la nuova ISO 27001 è basata sul ciclo del miglioramento continuo "Plan-Do-Check-Act". Ciò significa che gli utilizzatori devono regolarmente e periodicamente verificare i loro obiettivi e le loro strategie al fine di garantire che siano costantemente aggiornati.
Siamo pronti a supportarvi!

Industry 4.0

L'industria 4.0 scaturisce dalla quarta rivoluzione industriale. Non esiste ancora una definizione esauriente del fenomeno, ma in estrema sintesi alcuni analisti tendono a descriverla come un processo che porterà alla produzione industriale del tutto automatizzata e interconnessa.
Secondo un recente rapporto della multinazionale di consulenza McKinsey le nuove tecnologie digitali avranno un impatto profondo nell'ambito di quattro direttrici di sviluppo: la prima riguarda l'utilizzo dei dati, la potenza di calcolo e la connettività, e si declina in big data, open data, Internet of Things(IOT), machine-to-machine e cloud computing per la centralizzazione delle informazioni e la loro conservazione. La seconda è quella degli analytics: una volta raccolti i dati, bisogna ricavarne valore.
La terza direttrice di sviluppo è l'interazione tra uomo e macchina, che coinvolge le interfacce "touch", sempre più diffuse, e la realtà aumentata. Infine c’è tutto il settore che si occupa del passaggio dal digitale al "reale".
Non solo vorremo approfondire la direttrice cloud ma soprattutto la manutenzione predittiva facilitata dall'integrazione con gli IOT di cui deve dotarsi una fabbrica intelligente. Analizzeremo KPI e report utili per la direttrice analytics.

ISO 55000 e l'asset management sono tematiche da non trascurare. Siamo a disposizione per approfondire, fare analisi e fornire soluzioni.

Volete approfondire le tematiche relative a sicurezza - energia - ambiente e i rispettivi standard ISO? Contattateci, possiamo essere d'aiuto direttamente e con i nostri partner.


 
Luisa Spairani
Amm. Delegato
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookies
I cookie vengono utilizzati per migliorare i servizi che offriamo. Continuando la navigazione, l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del nostro sito.