TOP
WEBMAIL

07

Giu 2017

Categoria: Newsletter

E' finito il mese di maggio pieno di eventi fieristici. A Milano all'IoThings e a Parma all''SPS' abbiamo incontrato molte aziende che ringraziamo per l'interesse mostrato. E ora l'ultimo impegno stagionale è il convegno INDUSTRIA 4.0 - Preparati al futuro
che il 13 Giugno si svolgerà ad Ivrea, presso la sede di Confindustria Canavese.
Per la realizzazione dell'iniziativa sono stati coinvolti partner strategici, tra cui il Ministero dello Sviluppo Economico, l'Università LUISS Business School, il Politecnico di Milano, l'Università LIUC, ai quali si affiancheranno le testimonianze delle imprese che hanno già avviato un percorso di trasformazione digitale. Net Surfing presenterà una best practice.

A proposito di best practice introduciamo in questa newsletter un primo caso molto semplice che evidenzia in modo immediato i vantaggi economici offerti da una raccolta dati intelligente.

 

Come Internet Service Provider, fornitori perciò di servizi di Hosting e come sviluppatori di siti Web e Web App vogliamo ricordare quanto sia importante che Google trovi i siti in accordo alle sue regole. Attenzione ai siti Web che ancora non utilizzano il protocollo https.

 

Controllo dei consumi

Una storia semplice di un'azienda che vuole controllare i consumi, conclusasi con successo.
Fino all'anno scorso i dati di consumo energetico e i parametri tecnici di funzionamento degli impianti e delle macchine presenti nello stabilimento principale sono principalmente rilevati tramite ispezioni effettuate dagli addetti.
Gli obiettivi:

  • Disporre di dati di dettaglio di consumo energetico per la prossima diagnosi energetica basandosi su dati reali.
  • Disporre di dati di consumo e parametri tecnici di funzionamento di ogni singolo impianto/macchina in modo da poter eseguire analisi sulle modalità di funzionamento/utilizzo al fine di decidere le migliori strategie di risparmio
  • Collegare in automatico i dati rilevati al sistema di gestione della manutenzione Infor EAM in modo da poter adottare strategie di manutenzione programmata «su condizione» e predittiva.


Contatori e cablaggio TCP/IP già disponibili.
La soluzione:

  • Utilizzo dell'ambiente SW di raccolta dati Advantech WebAccess 8.1
  • Installazioni di due apparati per la raccolta dei segnali RS-485. (protocollo MODBUS) proveniente dai 20 contatori e loro invio in LAN (TCP/IP). Gli apparati proposti sono due serial device server (16 porte). Rendono disponibili 32 porte RS-485. 20 sono utilizzate per i 20 contatori IME, 12 saranno disponibili per futuri utilizzi.


L'investimento per la realizzazione del monitoring dei 20 contatori I.M.E. Modello D4-Pd, comprensivo di acquisto installazione e configurazione dei serial device server e di Advantech WebAccess ha richiesto poche migliaia di euro. Disponibilità di 32 porte RS-485 e 300 tag monitorabili. Il Cliente soddisfatto ha raggiunto i suoi obiettivi.

Penalizzati i siti senza certificati SSL

Già da alcuni mesi, infatti, Google ha iniziato a privilegiare nei risultati di ricerca quei siti che hanno variato il protocollo HTTP (HyperText Transfer Protocol) in HTTPS tramite un certificato SSL.
Ma cosa sono i certificati SSL?
I certificati digitali SSL (Secure Sockets Layer) sono protocolli che hanno la funzione di criptare il flusso di informazioni che vengono raccolte dal sito in modo che qualsiasi dato, nel passaggio dal pc a Google, non possa essere "visto" da altri soggetti.
Perchè attivare un certificato SSL?

  • VISIBILITA': promossa perchè certificata Google, primo tra i motori di ricerca, ha chiaramente dichiarato guerra ai siti ritenuti non sicuri, avvisando che ci saranno forti penalizzazioni. Per contro, i siti che hanno attivato un protocollo HTTPS tramite un certificato SSL, guadagneranno un migliore posizionamento nella SERP (search engine results page) di Google, con conseguente aumento di visibilità e degli accessi.
  • SICUREZZA DEI DATI che si basa su Autenticità: i dati ricevuti dal sito sono affidabili (per garantire l'utente rispetto a eventuali imitazioni del sito a scopo di phishing). Integrità: i dati non hanno subito alterazioni durante il trasferimento. Crittografia: in caso di intercettazione dei dati, nell'utilizzo di reti wifi non protette (alberghi, ristoranti, ecc.), questi non sono leggibili.
  • FIDUCIA.

Gli utenti che vedono il lucchetto verde nella barra dell'indirizzo, sono portati ad avere maggiore fiducia nei confronti del sito che stanno navigando e nell'azienda che questo rappresenta. Di conseguenza migliora la reputazione del marchio con ritorno positivo in termini di immagine.
Oggi i certificati SSL non richiedono più un IP dedicato, con conseguente risparmio economico. Inoltre, l'impatto sui sistemi è stato ridotto grazie alle soluzioni tecniche attualmente disponibili. Attivare un certificato SSL non è più una procedura onerosa.

Potete seguirci con le nostre informazioni e novità anche sulla nostra pagina Net Surfing su Facebook


 
Responsabile Commerciale
Enrico Baratono
Tel. +39.0125.252031
Cell. +39.335.72.61.428
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.netsurf.it

Questo sito utilizza cookies
I cookie vengono utilizzati per migliorare i servizi che offriamo. Continuando la navigazione, l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del nostro sito.