TOP
WEBMAIL

toolNet Surfing ha sviluppato e offre una «suite» di moduli di estensione per Infor EAM:  gli «EAM Tools+».

Tools+ unisce, amalgama e aggiorna i plug-in per Infor EAM precedentemente rilasciati.

  •  Doc+™ offre un insieme di funzionalità che realizzano un sistema di Gestione Documentale e della Conoscenza di classe "Enterprise", mantenendo ed estendendo le capacità standard di EAM per la gestione dei documenti e per la ricerca e il reporting di informazioni.
  • GlobalSearchrende disponibile una pagina di ricerca unificata in stile "Google". Un unico punto da cui ricercare e poi gestire tutte le informazioni contenute in EAM: descrizioni, commenti, contenuto dei documenti, ....
  • ActiveGantt™  è un'alternativa all'utilizzo di MS-Project con EAM. Rende disponibili, all'interno di EAM, diagrammi di Gantt "attivi" che permettono la visualizzazione e la modifica della pianificazione di Ordini di Lavoro e Attività.

Sono  Moduli ‘Nativi’: completamente integrati con EAM, progettati e sviluppati per funzionare all’interno di INFOR EAM. Utilizzano l’Application Server EAM e il suo DB. Non richiedono ulteriori Virtual Machine o DataBase. La nuove funzionalità sono immediatamente disponibili come nuovi TAB e nuove schermate richiamabili dal menu EAM.

Tools+ è stato rilasciato per Infor EAM 11 e release successive.

iso55000Net Surfing, membro UNI con cui collabora in modo attivo per l'asset Management propone seminari e corsi per introdurre  lo standard ISO 55000 e sensibilizzare le aziende sul ruolo strategico della gestione degli asset.

L’ISO 55000 è applicabile a qualunque settore industriale. La certificazione non è obbligatoria ma un’azienda che ha un significativo investimento in asset dovrebbe tenerne conto. Lo standard considera diversi tipi di asset: quelli materiali intesi come infrastrutture, impianti, attrezzature, edifici e altri oggetti tangibili; gli asset intangibili quali i dati aziendali di buona qualità, i sistemi informatici, le  licenze;  gli asset immateriali come il marchio, la reputazione, l'immagine, la fedeltà dei clienti dell'organizzazione.

Lo standard ISO 55000 sostiene che l’Asset Management deve creare Valore in tutte le sue sfaccettature: organizzativo, qualitativo, produttivo, di livello di servizio, tecnico e deve essere strutturato in un flusso che parte dalla policy aziendale e arriva alle azioni passando per le strategie.

L’Asset Management collocato al centro del sistema  deve:

  • essere compatibile con le strategie aziendali;
  • essere integrato con i processi aziendali;
  • provvedere alle risorse per implementare un sistema di miglioramento continuo;
  • assicurare che il sistema raggiunga gli obiettivi attesi;
  • assicurare l’allineamento tra piano strategico aziendale e gli obiettivi.

ISO 55000 si compone di tre parti:

  • ISO 55000 Asset Management – Panoramica, i principi e la terminologia
  • ISO 55001 Asset Management – Requisiti
  • ISO 55002 Gestione delle risorse – Guida all’applicazione della ISO 55001

I vantaggi ad adottare lo std ISO 55000.

Per saperne di più clicca qui

Questo sito utilizza cookies
I cookie vengono utilizzati per migliorare i servizi che offriamo. Continuando la navigazione, l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del nostro sito.