TOP
WEBMAIL

Net Surfing è fiera  di annunciare che la Smart Bench è finalista Premio Innovazione Smau Torino 2014!

Il premio verrà consegnato durante la prima giornata di Smau Torino 2014, mercoledì 14 maggio alle ore 14.30 presso la Sala 1 del Padiglione Oval, Lingotto Fiere.

Smau Torino 2014: tra i casi di successo dell'Italia che Innova c'è anche   la panchina intelligente che ricarica il cellulare e controlla l'inquinamento.

Può un elemento di arredo urbano come una panchina diventare un erogatore di servizi e un punto di accesso alla rete? 

L’idea nasce a Ivrea, lì dove è nata e si è sviluppata l’Olivetti: il sogno di una tecnologia inclusiva a servizio della società evidentemente ha messo radici molto profonde. “L’esigenza – spiega l’assessore all’innovazione e vicesindaco del Comune di Ivrea, Enrico Capirone – nasce dal dialogo avviato tra noi e un gruppo di aziende che si sono consorziate per generare innovazione di prodotto”. In una serie di brainstorming sul tema delle smart cities, nasce l’idea di indagare attorno agli oggetti statici che caratterizzano la città. Come renderli dinamici e intelligenti? “La nostra è una città coperta da wi-fi e tutti hanno il problema di dover ricaricare smartphone e tablet – riassume Capirone – quindi perché non offrire una connessione alla rete elettrica a chi decide di sostare per qualche istante?”.

Smart Bench ha fatto il suo esordio a Ivrea nell’ottobre del 2013 vicino alla nuova passerella ciclopedonale sulla Dora Baltea in via Mulini. “In quei giorni di sperimentazione – racconta Capirone – l’interesse e il gradimento dei cittadini sono stati notevoli”. Da allora però, dopo questa prima uscita pubblica, Smart Bench è “tornata in panchina” in attesa che nella zona vengano installate le telecamere. “Vogliamo tutelarci da atti vandalici”, spiega Capirone. 

Grazie alla soddisfazione espressa dal primo utilizzatore della Smart Bench, SMAU 2014 ha ritenuto il progetto molto interessante per la sua innovatività e lo ha selezionato come caso di successo che  sarà premiato la settimana prossima.

Net Surfing è tra i soci fondatori di Canavisia la giovane società appena fondata dalle 6 aziende del Canavese che hanno progettato la Smart Bench: Axel, CarloAngela, FeniceEvo, Net Surfing, Seica e Sintecop.

Questo sito utilizza cookies
I cookie vengono utilizzati per migliorare i servizi che offriamo. Continuando la navigazione, l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del nostro sito.