TOP
WEBMAIL

29

Lug 2016

Categoria: Newsletter

Nell'augurarvi buone vacanze e un meritato periodo di riposo, condividiamo le ultime novità  di questo mese.

All'edizione SMAU 2016 di Torino (30 giugno - 1 luglio) primo premio per l'industry 4.0 all'azienda AMTEK TEKFOR con un progetto realizzato da Net Surfing.

Continuiamo con lo standard ISO 55000. Questa volta tocca al Support.
Non solo asset management, anche energia - sicurezza e ambiente sono temi che ci stanno a cuore.

 

NOTIZIE FLASH

In Piemonte è in corso di attivazione il bando per presentare un progetto di audit energetico con contributo a fondo perduto del 50% per le aziende PMI che non hanno l'obbligo di legge. Simile a quello già attivato in Lombardia, il bando ha come finalità sostenere ed incoraggiare le PMI a sottoporsi ad audit energetici e favorire la successiva attuazione delle raccomandazioni risultanti da tali audit.
Net Surfing è pronta ad aiutare nella preparazione della domanda assieme ai suoi partner.

Da questo mese è disponibile per il download l'ultima versione dell'app di CamperonLine che finora è stata scaricata decine di migliaia di volte.
Tra le novità presenti c'è il potenziamento della funzionalità 'mappa', per ottenere la mappa geografica centrata sulla propria posizione con i marcatori delle strutture vicine. E' anche possibile cambiare l'area geografica visualizzata e, premendo il tasto, ottenere la lista delle strutture vicine alla nuova posizione. Se si vuole riportare la mappa all'area geografica relativa alla propria posizione, è sufficiente premere il tasto.
La nuova "app" di CamperOnLine:
Scarica app per iPhone/iPad
Scarica app per Android
Scarica app per Windows Phone .

Net Surfing ha pubblicato online i principi etici a cui si attiene. Fondamentali sono il rispetto e la serietà nei confronti dei collaboratori/clienti e il rispetto per l'ambiente che si traduce in procedure paperless, nell'utilizzo di server virtuali e nella donazione hardware.

Vincitore premio innovazione SMAU TORINO 2016

Davide Gagnor (Amtek Tekfor): "Da un investimento di poche decine di migliaia di euro abbiamo ottenuto un miglioramento delle performance del 4-5%".

Tekfor ha vinto il premio SMAU TORINO 2016: Riconvertirsi in industria 4.0.
Manutenzione predittiva e ottimizzazione delle performance: la rivoluzione dell'industria 4.0 nella filiera dell'automotive.
Dall'idea alla soluzione con Net Surfing
Per vedere il video clicca QUI(dal minuto 27.16)
Comunicato Ufficiale del Premio
 Il case study, pubblicato anche su SharedVision.

ISO 55000 - Support

Si conclude con questa newsletter la presentazione delle macro aree indirizzate dall'ISO 55000.
Il support richiesto deve garantire che siano messe a disposizione le risorse competenti necessarie per attuare i piani, assieme agli strumenti forniti dai sistemi informativi che gestiscano l'informazione che deve essere documentata, controllata, comunicata e verificabile.
Necessaria quindi una soluzione informatica che offra il supporto a scelte decisionali e la tracciabilità tra dati tecnici e finanziari.
Le risorse umane interne ed esterne devono essere individuate e annotate con le loro competenze specifiche. L'ISO 55002 suggerisce l'utilizzo di una Resourcing Gap Analysis per individuare le lacune. In presenza di vincoli, l'organizzazione avrà bisogno di dare priorità alle sue azioni e all'uso delle risorse e considerare l'idea di cercarne fuori per ottenere le competenze necessarie. Non solo verificare e documentare le competenze, ma bisogna dimostrare che le persone coinvolte abbiano una visione globale della gestione degli asset.
Ci deve essere un piano di comunicazione per condividere le informazioni giuste con le persone giuste, dentro e fuori l'organizzazione, al momento giusto.
Tutti gli obblighi di informazione relativi ad attività rilevanti, quali asset management, la gestione delle risorse e il raggiungimento degli obiettivi organizzativi devono essere identificati e affrontati. L'ISO 55002 contiene un elenco di questi obblighi.
Bisogna poi dimostrare che si sono fatte valutazioni sui rischi, i ruoli, i processi, le parti interessate, e il contenuto e il valore delle informazioni per il processo decisionale. E' necessario affrontare la raccolta dei dati, la conservazione, la gestione, la coerenza terminologica e la tracciabilità delle informazioni. E' necessario disporre di un modo strutturato e coerente per sviluppare, approvare e conservare documenti. Si ottempera all'ISO 55001 applicando la stessa gestione dei documenti prevista da ISO 9001 (gestione della qualità).

E con questi ultimi aspetti abbiamo concluso la carrellata su ISO 55000. Siamo a disposizione per approfondire, fare analisi e fornire soluzioni.

Volete approfondire le tematiche relative a sicurezza - energia - ambiente e i rispettivi standard ISO? Contattateci, possiamo essere d'aiuto direttamente e con i nostri partner.

Riprendiamo a settembre, ancora buone vacanze
 
Luisa Spairani
Amm. Delegato
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza cookies
I cookie vengono utilizzati per migliorare i servizi che offriamo. Continuando la navigazione, l'utente accetta di ricevere tutti i cookie del nostro sito.